VIOLINO

Elisso Gogibedaschwili

Violino

 

Elisso Gogibedaschwili nasce nel 2000 nella regione del Vorarlberg, in Austria, da una famiglia di musicisti.

A soli 6 anni, inizia a collezionare primi premi al concorso per giovani musicisti austriaci „Prima la Musica“ nelle categorie violino e pianoforte.

A partire dal 2008 Elisso studia con il Prof. Josef Rissin alla Musikhochschule di Karlsruhe (Germania) prima come studentessa precollege e poi come studentessa universitaria. Da ottobre 2021 studia con il Prof. Krzysztof Wegrzyn presso la University of Music and Theatre di Hannover.

Il suo debutto come solista nel 2010 con il concerto per violino di Max Bruch con l’orchestra MAV di Budapest è stato l’inizio degli impegni internazionali come solista. Ha fatto tournée di successo presso la Smentata Hall a Praga, il Broward Centre di Miami e il Palazzo Liberté a Milano. Già all’età di 12 anni Elisso esegue il concerto di Jean Sibelius presso il Musikverein a Klagenfurt, in Austria. Oggi è ospitata regolarmente dal Centre of Arts a Toronto, Glenn Gould Studios, Tübingen University Hall, Dornbirn Cultural Hall e all’Alba Music Festival in Italia.

Elisso si è esibita con alcune prestigiose orchestre come la Munich Symphony Orchestra, la Janáček Philharmonics, Orchestra da Camera di Mantova, la Wuhan Philharmonic Orchestra e la Israel Symphony Orchestra.

Come appassionata musicista da camera ha suonato alcuni concerti con grandi artisti come Nargiza Alimova, Maria Meerovitch, Regina Chernychko, Kristóf Baráti e il legggendario pianista Bruno Canino.

Conclusa la sua educazione musicale, ha anche tenuto delle masterclass con Ana Chumachenco e Ingolf Turban.

Nel 2019 è stata premiata con Aaron Pilsan con il premio culturale di Vorarlberg. Inoltre ha ricevuto una borsa di studio dedicata a Richard Wagner presso Bayreuth ed è stata scelta come unica musicista d’archi a suonare in concerto per l’edizione 2021 del festival estivo a Bayreuth. Elisso ha anche ottenuto la borsa di studio della International Music Academy in Liechtenstein e prende parte alle settimane intensive e alle attività dell’accademia.

Ogni volta che si esibisce, le recensioni sono cariche di lodi: “presenza scenica allegra e affascinante, oltre ad una tecnica magistrale e una matura, immacolata e differenziata bellezza sonora.” Un’altra critica ricevuta dal giornale “Cultural Magazine” scrive: “Notevole è stata la modestia della musicista, nonostante tutto il suo virtuosismo. Ha interiorizzato la musica, è stata in pieno sé stessa e suona con un’espressività che non è interessata ad effetti superficiali, tecnici.”

Elisso Gogibedaschwili suona un violino di Andrea Guarneri della fine del 17esimo secolo che le è stato generosamente prestato dalla famiglia Otten.

Grazie alle sue origini multietniche Elisso parla fluentemente molte lingue: tedesco e inglese ma anche cinese, georgiano, russo e francese.

 

Questa biografia non può essere modificata senza permesso

GENERAL MANAGEMENT
Alessandro Panetto Management
Via Rovereto, 8/A
36030 Costabissara (VI) – Italy
tel./fax: 0039-0444970612
alessandro@apmanagement.eu
www.apmanagement.eu

 

Scopri di più  www.elisso.eu

«
»
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
Sun
April
April
April
April
April
April
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
June
June
June
June
June
Share This