DIRETTORI

Muhai Tang

 
Direttore

 

Muhai Tang proviene da Shanghai e riceve la sua prima formazione musicale al Conservatorio di musica di Shanghai e successivamente alla “Hochschule für Musik und Theater” di Monaco.

Ha iniziato la sua carriera internazionale nel 1983 dirigendo la Berliner Philharmoniker su invito del suo insegnante Herbert von Karajan.

Dopo questo promettente inizio, sono seguiti numerosi inviti a dirigere molte altre importanti orchestre del mondo tra cui la Staatskapelle di Dresda, la Leipzig Gewandhaus Orchestra, la London Symphony Orchestra, la St. Petersburg Philharmonic, la San Francisco Symphony Orchestra, la NSOW (National Symphony Orchestra Washington) e l’Orchestre National de France.

Si è esibito sul palco con alcuni dei solisti più famosi al mondo come Lord Yehudi Menhuin, Marta Argerich, Pierre Fournier e Giuseppe Giacomini.

I suoi inviti includevano anche concerti d’opera; è stato nominato direttore principale dell’Opera Nazionale Finlandese di Helsinki, ha diretto Otello di Rossini e Le Comte Ory con Cecilia Bartoli all’Opernhaus di Zurigo entrambi flmati e pubblicati da Decca Records come produzioni DVD.

Successivamente è diventato il primo direttore cinese a dirigere una nuova produzione alla Scala di Milano durante l’EXPO 2015, di nuovo con Otello di Rossini. A partire dal 2017 conduce ogni anno in Cina il Ciclo dell’Anello del Nibelungo di Wagner.

Ha continuato la sua avventura di portare l’opera europea in Cina dirigendo le anteprime cinesi di Pelléas et Mélisande di Debussy e The Turn of the Screw di Britten nel 2016, avendo diretto molto prima l’Olandese Volante di Wagner al Grand Theatre di Shanghai con la Shanghai Symphony Orchestra e la Deutsche Oper am Rhein.

Nel corso della sua carriera ha collezionato numerosi prestigiosi premi internazionali, in particolare il Grammy Award of America nel 2004, il premio tedesco “Echo-Klassik” nel 2006 e nel 2017 l’Oscar Italiano della Lirica; è l’unico direttore cinese che ha vinto tali premi in questo secolo.

Muhai Tang è afascinato dalle avventure musicali. Nel 2015 e nel 2016 con la sua Tianjin Symphony Orchestra ha realizzato con grande successo alcune serie di concerti in due anni che presentano le sinfonie complete di Beethoven e Mahler contrapponendo un compositore all’altro nello stesso programma.

Non solo ha fatto tournée in Cina e nel resto del mondo con orchestre europee, ha anche fatto tournée con molti gruppi cinesi nel resto del mondo: in particolare con l’Orchestra Cinese di Shanghai ha presentato musica tradizionale cinese in luoghi prestigiosi come il Barbican Centre London, la Paris Philharmonie, la Berlin Philarmonie e la Hamburg Elbphilharmonie durante un tour nel 2018.

Nel 2019 ha diretto la cerimonia di inaugurazione del Carnevale Culturale Asiatico presso il National Stadium of China (The Bird’s Nest) e il 20 luglio dello stesso anno ha condotto con successo la Harbin Symphony Orchestra al Salzburger Sommer Festspiele per la cerimonia di apertura del festival; l’HSO è l’orchestra più antica della Cina, fondata nel 1908 e di cui M.to Tang è direttore artistico e direttore principale.

Oltre a dirigere, Muhai Tang è anche ampiamente coinvolto come direttore artistico di numerosi festival musicali e ha un grande interesse, come professore di diversi conservatori, nel sostenere l’educazione musicale e nel fornire incoraggiamento e guida tecnica alle giovani generazioni.

Tra le molte cariche di rilievo svolte in diverse orchestre in tutto il mondo, Muhai Tang è stato Conductor Laureate della CNSO a Pechino per 15 anni.

Questa biografia non può essere modificata senza consenso

 

MANAGEMENT PER L’EUROPA E IL SUD AMERICA
Alessandro Panetto Management
Via Rovereto, 8/A
36030 Costabissara (VI) – Italy
tel./fax: 0039-0444970612
alessandro@apmanagement.eu
www.apmanagement.eu

 

«
»
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
Sun
April
April
April
April
April
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
June
June
June
June
June
June