DIRETTORI

Neil Thomson

 
Direttore d’orchestra
 

 

Neil Thomson è nato a Londra nel 1966, ha studiato violino e viola alla Royal Academy of Music (1984-87) e direzione d’orchestra con Norman Del Mar al Royal College of Music (1987-89). Nel 1989, presso la Tanglewood Summer School, ha seguito un corso di direzione d’orchestra con insegnanti del calibro di Gustav Meier, Seiji Ozawa, Kurt Sanderling e Leonard Bernstein.

Da marzo 2014 è Direttore Artistico e Principale della Philharmonic Orchestra of Goiás, in Brasile.

Nel Regno Unito ha diretto la London Symphony Orchestra, la London Philharmonic Orchestra, la Philharmonia Orchestra, la Royal Philharmonic Orchestra, la Royal Liverpool Philharmonic, la Royal Scottish National Orchestra, la Hallé Orchestra (Manchester), la BBC Symphony Orchestra, la Ulster Orchestra e la Orchestra of Welsh National Opera.

Debutti recenti includono concerti con São Paulo Symphony Orchestra, Brazilian Symphony Orchestra, Minas Gerais Philarmonic Orchestra, Yomiuri Nippon Symphony Orchestra, Tokyo Philharmonic, Century Orchestra Osaka, Kansai Philharmonic, Lahti Sinfonia, Britten Sinfonia, Ulster Orchestra, RTE National Symphony Orchestra of Ireland, Orchestra of Gothenburg Opera, St.Petersburg State Symphony Orchestra, Orchestra of Opera North e Brevard Music Center Orchestra.

Si è esibito con molti solisti illustri fra cui James Galway, Moura Lympany, Thomas Allen, Felicity Lott, Philip Langridge, Sarah Chang, Antonio Meneses, Nelson Freire, Steven Isserlis, Julian Lloyd Webber, David Geringas, Natalie Clein, Gyorgy Pauk, Brett Dean, Jean-Philippe Collard, Stephen Hough, Peter Jablonski, Jean-Louis Steuerman, Evelyn Glennie e Richard Rodney Bennett.

Recenti collaborazioni includono il Concerto per pianoforte e orchestra n. 4 di Beethoven con Nelson Freire, il Concerto per violoncello e orchestra di Schumann con Steven Isserlis, un Galà di opera con Danielle de Niese, tournée in Brasile con Antonio Meneses e Jean-Louis Steuerman, il Concerto per pianoforte e orchestra n. 2 di Liszt e il Concerto per pianoforte e orchestra n.2 di Brahms con Stephen Hough, la Première del nuovo concerto per percussioni di Joseph Phibb con Dame Evelyn Glennie e una rara performance delle musiche di scena complete da ‘Hassan’ di Delius al Cheltenham Festival. È intervenuto con soli tre giorni di preavviso per sostituire Louis Langrée con la São Paulo Symphony Orchestra dirigendo opere di Messiaen, Scriabin, Richard Strauss, Mozart e Tchaikovsky. A seguito di questa sostituzione ha ricevuto numerosi inviti per le stagioni 2017- 2018 – 2019.

Oltre all’intensa attività sinfonica, si è specializzato nella direzione di colonne sonore con Orchestra dal vivo. Nel 2013, alla Royal Albert hall di Londra, ha diretto la première della colonna sonora recentemente ricostruita di ‘Singin’ in the Rain. Fra gli altri flm troviamo ‘Psycho’, ‘Vertigo’, ‘Casablanca’, ‘Il mago di Oz’, ‘Fantasia’, ‘Amadeus’ e ‘Titanic’.

Le registrazioni da lui efettuate includono un album di concerti americani per violino contemporaneo realizzato con Ittai Shapira e la Royal Liverpool Philharmonic Orchestra e due album di musica per orchestra composta da Cesar Guerra-Peixe con la Goias Philarmonic Orchestra. Attualmente è impegnato in un progetto di registrazione per Naxos di tutte le 14 sinfonie di Claudio Santoro con la OFG.

Dal 1992 al 2006 è stato responsabile del dipartimento di direzione d’orchestra del Royal College of Music di Londra. Il più giovane direttore mai eletto in questo ruolo (ricoperto prima da Adrian Boult nel 1919 e più tardi da Norman Del Mar), è stato insignito del titolo di Membro Onorario nel 1994 per il servizio reso all’istituzione e si è conquistato un’invidiabile reputazione come formatore orchestrale.

Le sue capacità di abile comunicatore hanno raforzato la sua sempre crescente reputazione di professore in tutta Europa. È stato Professore Ospite al Mozarteum di Salisburgo, alla Krakow Academy of Music, al Conservatorio “Arrigo Boito” di Parma, alla Lithuanian Academy of Music, al Festival Campos do Jordao e al Los Angeles Conducting Workshop. Nel 2002 è stato invitato da Lorin Maazel come giudice per le fasi europee della Maazel Conducting Competition e nel 2007, insieme a Gunther Schuller, ha fatto parte della giuria per la Eduardo Mata International Conducting Competition a Mexico City.

 

Questa biografia non può essere modificata senza consenso

 

MANAGEMENT PER L’EUROPA E L’ASIA
Alessandro Panetto Management
Via Rovereto, 8/A
36030 Costabissara (VI) – Italy
tel./fax: 0039-0444970612
alessandro@apmanagement.eu
www.apmanagement.eu

 

Scopri di più  www.neilwthomson.com

«
»
Mon
Tue
Wed
Thu
Fri
Sat
Sun
April
April
April
April
April
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
June
June
June
June
June
June